A colori: Candidati di origine/cittadinanza italiana

ANDARE A VOTARE SIGNIFICA DECIDERE! Il 20 ottobre, eleggeremo i membri del Consiglio Nazionale e del Consiglio degli Stati. C’è molto in gioco: i premi cassa malati accessibili, il lavoro e la formazione per tutte e tutti, la reale uguaglianza dei generi e la protezione del clima. Ci impegniamo per una Svizzera aperta, sociale ed ecologica per tutte e tutti. La Svizzera è forte soltanto quando tutti stanno bene e non solo in pochi.

Ordina i volantini qui!

DIRITTO AL LAVORO PER TUTTE E TUTTI

Ognuno dovrebbe aver accesso al lavoro e ad una formazione senza discriminazione: Grazie alla promozione e al riconoscimento dei diplomi e delle altre qualifiche ottenute nei paesi di origine.

PER I DIRITTI CIVICI E PER LA PARTECIPAZIONE POLITICA

Un quarto della popolazione non ha il diritto di voto e di eleggibilità. Questo deficit democratico è inaccettabile. La naturalizzazione deve essere facilitata e il diritto alla partecipazione politica deve essere assicurato.

RISPETTO E PARI OPPORTUNITÀ PER LE DONNE MIGRANTI

Le migranti sono confrontate ad una doppia discriminazione. Il loro accesso al lavoro, alla formazione e alla politica deve esser migliorato. Solo così l’importante potenziale delle donne può esser valorizzato.

RICONOSCERE LA DIVERSITÀ E LA DIGNITÀ UMANA

La popolazione svizzera è particolarmente diversificata. La politica deve riconoscere questa nuova realtà sociale e assicurare una reale uguaglianza, così come una società inclusiva.

20. aoû 2019