Riforma costituzionale: votare sì o votare no?

A Roma un dibattito in chiave italo-svizzera

Referendum costituzionale: "sì" o "no"? – Anche molti italo-svizzeri sono chiamati alle urne il prossimo 4 dicembre per votare sulla riforma della Costituzione italiana. Il tema è scottante. Davvero l’Italia rischia un deficit di democrazia?

Il 25 novembre alle 18.30, presso l’Hotel Victoria di Roma, l’Antenna italiana del Partito socialista svizzero (PS), insieme al Circolo svizzero di Roma, vuole offrire a chi è ancora indeciso, o semplicemente ne vuole sapere di più, l’opportunità di approfondire le ragioni del “sì” e del “no” con due autorevoli esponenti italo-svizzeri: il dibattito, che sarà moderato dal presidente del Circolo Fabio Trebbi, si svolgerà tra il fautore del “sì” Erik Burckhardt, advisor parlamentare del Partito democratico (PD) specializzato in relazioni internazionali e politiche europee, e il fautore del “no”, l’avvocato Felice Besostri, già senatore dei Democratici di sinistra (DS) e docente emerito di diritto pubblico comparato.

Al termine della discussione seguirà dibattito con domande dal pubblico. La serata si concluderà con un piccolo rinfresco.

Venerdì, 25 novembre 2016, alle 18.30 nella saletta dell'Hotel Victoria, via Campania 41, Roma.

Vi aspettiamo numerosi!

Gaëlle Courtens
presidente Antenna italiana del PS e co-presidente della Sezione internazionale del PS

 

Antenna italiana del PS

La sezione internazionale del Partito Socialista Svizzero ha istituito nel 2014 anche un’Antenna italiana. In questi frenetici anni di apertura globale c’è un grande bisogno di dialogo con la Quinta Svizzera. La tradizione democratica e la solidarietà, in patria come all’estero, sono un riferimento culturale elvetico riconosciuti in tutto il mondo. E soprattutto: il pluralismo politico che contraddistingue le nostre istituzioni deve essere accompagnato da un pluralismo culturale internazionale. È importantissimo che la voce degli svizzeri all’estero possa essere ben ascoltata dalle istituzioni, anche parlamentari, a Berna. Finito il periodo di assestamento, l’Antenna italiana del PS Svizzero è pronta a svolgere la sua funzione di intermediazione istituzionale e approfondimento politico. Verranno organizzati incontri in vari centri d’Italia per dare la possibilità di dibattere e decidere assieme la visione politica da dare al nostro Paese.

Per informarsi o iscriversi all’Antenna rivolgersi a:

Gaelle Courtens, presidentessa
antenna[email protected]